Paolo Banchetti - Sculture di legno

Rate this item
(1 Vote)
Per Paolo Banchetti il legno è materia e materiale. Affascina, e Paolo lo lavora, lo flette, lo manipola con antichi strumenti. L'anacronismo diventa modernità, il riutilizzo e la conservazione della materia diventano espressione dell'attualità. Dalle sue mani nascono opere inedite. Raccoglie sulla sabbia i bianchi legni levigati dalle onde che arrivano da posti lontani, hanno forme e storie diverse. L'acqua del mare ha forgiato, annullato colori, così la natura dispone l'armonia. Paolo Banchetti coglie l'essenza. Ricompone, risolve, risalda. Sculture fantastiche, ritratti che somigliano a caricature. Per informazioni e prenotazioni sulle opere andate nella sezione contact e scrivete il nome delle sculture che vi interessano.
7498 Last modified on Martedì, 15 Settembre 2015 12:24
Paolo Banchetti

L'artista Paolo Banchetti, diplomato al liceo Artistico di Firenze si è trasferito in Sardegna dove vive tutt'ora sin dal 1981. E' un pittore espressionista, che fa di ogni superficie la sua tela da dipingere: pareti, sedie, tavoli e tutto ciò che ispira la sua fantasia. Ultimamente si è appassionato alla scultura e si esprime componendo le sue opere con legno recuperato dal mare attraverso le quali ha trovato il suo vero linguaggio espressivo.